MIGRANTI

Sogniamo una metropoli globale in cui sia possibile passeggiare sull’ Avenue Pompidou a Dakar, girare un angolo e trovarsi a Piazza Vittorio a Roma, superare un cancello e piombare improvvisamente a Brooklyn.

}

CINEMA

Noi di Roma-Dakar siamo d’accordo
con il grande regista Sembène:
il cinema dovrebbe essere la scuola serale dei giovani africani.

ALTRE STORIE

L’associazione nasce per narrare la Dakar di oggi, il Senegal moderno e dinamico, in via di trasformazione, nella relazione stretta che intrattiene con l’Europa, con Roma.

EVENTI

romadakarROMA DAKAR Migranti, cinema e altre storie